logo-footer.png
+45 3311 1065
Masnedøgade 20, 1
DK-2100 Copenhagen Denmark
© 1998-2019 - V.O.S Aps Destination Management - All rights reserved
AVVENTURA NEI BALTICI

SELF-DRIVE IN ESTONIA, LETTONIA E LITUANIA

Benvenuti nelle Repubbliche Baltiche, paesi ancora sconosciuti eppure così ricchi di storia. Scoprirete destinazioni incredibili: Vilnius e il suo romantico castello, Riga e il suo antico centro medievale, Tallinn e i suoi bastioni ...

Incluso nel prezzo

· 6 pernottamenti in hotel menzionati o similari

· 6 colazioni a buffet negli hotel 

· 2 ore di visita guidata in italiano con guida locale a Vilnius, Riga, Tallinn – tour a piedi

· Entrata al Castello Trakai e al suo museo

· Assistenza di lingua italiana (al telefono) per tutta la durata del tour, dalla nostra agenzia locale.

Non incluso nel prezzo

· Bevande

· Auto a noleggio

 

· Trasferimenti – diversi da quelli sopra menzionati

· Facchinaggio

 

· Voli

 

· Mance

 

· Spese personali 

 

· Pranzi e cene

Contact Us
GIORNO 1 ALLA SCOPERTA DI VILNIUS

Arrivo all'aeroporto di Vilnius e ritiro della vostra auto a noleggio (non inclusa nel pacchetto). Visita della città di Vilnius - tour a piedi con una guida locale di lingua italiana. Vilnius si trova nella parte sud-est del paese a poche decine di chilometri dalla Bielorussia, vicino al fiume Néris, tra piccole colline.

Se Tallinn è senza dubbio la più pittoresca delle tre capitali baltiche e Riga la più urbana, Vilnius è la più viva. I suoi abitanti sono generalmente più accoglienti, meno riservati e c'è un'atmosfera internazionale dovuta all'influenza della diaspora lituana e all'apertura che la città ha sempre dimostrato nei confronti dell'Europa unita.

Esplorate il centro storico barocco e passeggiate tra le sue strade acciottolate mentre visitate il ​​Palazzo del Granduca, la Chiesa di Sant'Anna e l'esterno classico della gigantesca Cattedrale di Vilnius. La porta dell´Alba fu costruita nel 1503 ed è l´unica delle cinque porte originali ancora presenti e uno dei santuari più visitati, frequentato anche dai rappresentanti di altre religioni. Non dimenticatevi di provare i sapori salati della Lituania, come il cepelinai, ovvero un gustoso piatto di patate, zuppe e gnocchi. L'autoproclamata "Repubblica" di Užupis è il quartiere bohémien e artistico di Vilnius, che ospita anche mostre, concerti e serate di poesia. Non perdetevi Vilnius dall´alto dalla "Collina delle tre croci" per godere di un panorama spettacolare.

Pernottamento presso l´hotel Amberton Vilnius o similare

GIORNO 2 FUGA A TRAKAI

Colazione in hotel

Oggi fate una gita al castello segreto di Vilnius.

Nel XIV secolo, il castello dell'isola di Tarkai era un centro amministrativo ed economico per la gestione e la difesa del paese. Oggi è l'unico castello costruito su un´isola in Europa orientale ed è il centro di attrazione della città di Trakai.

Scoprite la città medievale, le sue case di legno e il castello più famoso della Lituania, che sorge su una penisola nel mezzo del lago Galve. Il museo del castello presenta oggetti preistorici nelle sale che circondano il cortile interno e fa rivivere il Granducato di Lituania all´epoca in cui è stato esteso dal Mar Baltico al Mar Nero. Nelle dépendance si possono ammirare mobili, ceramiche e oggetti in vetro.

Il luogo rappresenta una fuga dalla vita frenetica della città per godersi le escursioni sui laghi e lo splendido scenario della Riserva Zoologica Botanica di Varnikai e dell'Aukštadvaris.

 

Pernottamento presso l´hotel Amberton Vilnius o similare

GIORNO 5 PASSAGGIO ATTRAVERSO TURAIDA

Colazione in hotel

Raggiungete l'affascinante città di Sigulda, situata nel cuore del Parco Nazionale Gauja, il più grande parco della Lettonia. Questa città è conosciuta per i suoi castelli risalenti alle Crociate e alle grotte. È inoltre possibile fare una deviazione al castello di Turaida con la sua magnifica torre circolare, ben conservata. La tenuta comprende anche una chiesa protestante luterana, una delle poche chiese in legno.

Partenza per l'Estonia lungo la costa del Mar Baltico attraverso la famosa località balneare di Parnu e le sue immense spiagge di sabbia bianca. Arrivo a Tallinn. Solo poche città in Europa, come Tallinn, conservano cosí bene i loro resti del XV secolo. Di fatto, la città vecchia medievale fa parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Al centro, visitate la piazza del municipio, dove il mercato offre anche artigianato fatto a mano e specialità locali. In serata, esplorate il quartiere bohémien di Kalamaja, le colorate case di legno e le vivaci caffetterie e ristoranti. Il mercato di Balti Jaam è il posto dove andare anche per comprare cibo locale ed esplorare l'atmosfera locale della città.

Pernottamento presso l´hotel Sokos Viru o similare

GIORNO 6  ALLA SCOPERTA DI TALLINN

Colazione in hotel.

Visita della città di Tallinn con un tour a piedi con una guida locale di lingua italiana.

Il castello di Toompea è un imponente edificio che si trova all'estremità occidentale della Lossi. Nulla rimase della fortezza danese costruita nel 1219, eccetto tre delle quattro torri erette durante la sua ricostruzione dai cavalieri Porte-Glaive, nel 1227-29. L'aspetto in gran parte barocco del castello risale al XVIII secolo, quando fu ricostruito per ordine di Caterina II.

Risalente al XIX secolo, la Cattedrale Ortodossa di St. Alexander Nevski domina la piazza Lossi, in cima alla strada Pikk Jalg. Questa imponente testimonianza dell'imperialismo russo si armonizza pochissimo con gli edifici circostanti, molto più antichi. Da non perdere una visita al castello di Kadriorg. Kadriorg significa "Valle di Caterina", dal nome della moglie di Pierre I.

Per vedere la città dall'alto, guidate fino alla torre della TV, l'edificio più alto dell'Estonia con i suoi 314 m, per godervi la vista a 360 gradi di Tallinn.

Pernottamento presso l´hotel Sokos Viru o similare.